top of page

FAQ - Domande frequenti

Per qualsiasi domanda, dubbio o chiarimento,

per capire se sono la Consulente che fa per te:

 

Sono a tua completa disposizione

Puoi contattarmi qui

Qui, invece, troverai alcune risposte alle domande più frequenti:

Per quali problemi mi posso rivolgere alla Dott.ssa Elena Panerati?

Per tutti quei piccoli disturbi temporanei come, malanni stagionaliallergiedisturbi gastro-intestinali, problematiche femminiliinfiammazioni/dolori, ecc.

Oppure per rafforzare il Sistema Immunitario, supportare una Dietadetossificarsi periodicamente o dopo cure farmacologiche, mantenersi in salute e prevenire le malattie, ecc.

Ma anche per disturbi ricorrenti, in modo da analizzare le cause profonde e occuparsi, oltre che della parte fisica, degli aspetti emozionalimentali e, per chi vuole, spirituali, allo scopo di raggiungere un completo stato di equilibrio e fare sì che i disturbi ricorrenti non si presentino più.

Mi posso rivolgere alla Dott.ssa Elena Panerati per malattie croniche?

Il trattamento delle malattie croniche è sempre competenza del medico.

Quello che possiamo fare è accompagnare questo trattamento con opportuni rimedi naturali per migliorare lo stato di salute e/o accelerare la guarigione.

Possiamo inoltre indagare le cause profonde e occuparci insieme, oltre che dell'aspetto fisico, anche di quello emozionale, mentale e, per chi vuole, spirituale.

Cosa devo aspettarmi dal primo incontro?

Il primo incontro è, in genere, conoscitivo. 

A meno che non si tratti di un piccolo disturbo temporaneo facilmente risolvibile, il primo incontro mi serve per conoscertivedere come sei fatto, come ti comporti, cercare piano piano di entrare nel tuo mondo e capire cos’è che ti ha portato a questa situazione di squilibrio.

Come ho spiegato qui, la Medicina Naturale richiede pazienza e costanza ma offre, in compenso, risultati profondi e duraturi.

Quale preparazione è richiesta per il primo incontro?

La cosa più importante è la lista degli eventuali farmaci assunti, in modo da evitare l'interferenza con certi rimedi naturali.

E' poi gradita ogni informazione clinica rilevante come malattie croniche, eventi passati riguardanti la sfera della salute, ecc.

E, non per ultima, la voglia e la volontà di lavorare insieme per tornare a stare bene!

bottom of page